Bidoni travolti e distrutti, vandalismo a Villa Seta

Cadelbosco Sopra: La denuncia arriva dai residenti

Cadelbosco Sopra Ieri mattina nella frazione di Villa Seta sono stato trovati alcuni bidoni dei rifiuti rovesciati e lungo la stessa via, a distanza di alcune decine di metri, un altro.

Non si è capito se si sia trattato di un atto vandalico o di un incidente. Quel che è certo è che gli abitanti che hanno le loro case a ridosso della strada che prende il nome di via Ponteforca, all’altezza del civico 60, hanno sentito strani rumori. Tempo, fa sul lato opposto, si verificò un incidente dove rimase ferita una persona, che con l’auto, finì nel fossato che costeggia la carreggiata, a causa di un colpo di sonno.


Secondo le testimonianze di alcuni residenti, nella notte tra venerdì e ieri, si è sentito un botto, al quale sembra che nessuno abbia dato la sensazione di un incidente. Non hanno sentito frenate, né rumori di lamiere, nè lamenti, né, successivamente, eventuali sirene di mezzi di soccorso. Nessuno quindi ha pensato di alzarsi dal letto per vedere dalla finestra che cosa fosse successo Inoltre, a guardar bene, sembra che nei pressi dei bidoni non ci siano pezzi di carrozzeria o fanali.

Tre giorni fa in piazza Lennon a Cadelbosco Sopra, ignoti hanno dato fuoco ad alcuni tavolini e sedie del bar caffetteria Gioiello. Il dolo è stato accertato dalla presenza di liquido infiammabile. I carabinieri di Cadelbosco Sopra stanno svolgendo accertamenti sul grave episodi. Non ci sono elementi per dire che si tratta di episodi collegati, ma a Villa Seta ieri mattina in tanti si sono preoccupati di fronte a quei bidoni abbattuti e sparsi in giro.

Non tanto per il valore dei bidni, ma per il gesto in sé in un paese che periodicamente si trova a fare i conti con atti di vandalismo.l



© RIPRODUZIONE RISERVATA