Saman, tutti rinviati a giudizio per l'omicidio della 18enne

Saman Abbas e accanto lo zio Danish Hasnain

NOVELLARA. Udienza preliminare per i 5 indagati per la morte di Saman Abbas, stamattina nel palazzo di giustizia di Reggio Emilia.

Il giudice ha disposto il rinvio a giudizio per madre, padre, due cugini e lo zio. Sono accusati di sequestro, omicidio e occultamento di cadavere in concorso. Respinte tutte le eccezioni proposte dagli avvocati. Il processo è stato rinviato al 10 febbraio 2023.

La ragazza è scomparsa da Novellara la notte tra il 30 aprile e il 1 maggio 2021. Aveva rifiutato un matrimonio combinato. Per l'accusa è questo il movente.