Rolo, colpito da shock anafilattico durante il torneo di calcio: bimbo di 9 anni soccorso con l'elicottero

Il baby calciatore della Reggiana under 10 potrebbe avere ingerito formaggio al quale è allergico, ora si trova in Rianimazione a Parma. La prognosi è riservata

ROLO. Un bambino di nove anni è stato soccorso al Rolo durante le partite di calcio del torneo in memoria di Alex Bonucchi, scomparso a 25 anni per un infortunio sul lavoro.
 
Il bambino, residente a Reggio, era uno dei piccoli calciatori della Reggiana impegnato sul campo. All’ora di pranzo è stato colto da shock anafilattico, probabilmente dopo avere ingerito della pasta con del formaggio.
 
La reazione sarebbe dovuta a un’allergia ai latticini del piccolo. Le difficoltà respiratorie sono state pressocché immediate. I rapido intervento degli operatori sanitari del 118 subito allertato ha consentito di stabilizzare il bambino.
 
Caricato sull’elicottero fatto intervenire insieme all’ambulanza, il piccolo è stato trasportato all’ospedale Maggiore di Parma dove si trova tutt’ora, ricoverato nel reparto di Rianimazione. Per lui la prognosi è riservata.
 
«Nel primo pomeriggio di oggi – informa anche l’AC Reggiana con una nota diffusa in serata  –  un tesserato della formazione giovanile Under 10 è stato colpito da un grave problema di salute, dovuto ad una reazione allergica, durante lo svolgimento del torneo II° Memorial Alex Bonucchi al centro sportivo di Rolo. Il giovane calciatore è stato soccorso dal personale sanitario e trasportato tramite l'elisoccorso all'ospedale Maggiore di Parma, dove si è ripreso e rimane ricoverato al fine di effettuare gli accertamenti medici del caso».