Reggio Emilia, sono già nati i piccoli di falco pellegrino in centro storico

Uno dei piccoli nati (foto Marco Montanari)

La conferma dall’esperto Fontanesi che ha udito i richiami. Lo scatto di Montanari è la certezza: ecco il primo piccolo



REGGIO EMILIA. Ancora non si sa quanti sono, ma intanto la conferma c’è: la cova della coppia di falchi pellegrini del centro storico di Reggio Emilia anche quest’anno è andata a buon fine.


La certezza era arrivata un paio di giorni fa dall’esperto Marco Fontanesi, che è il principale osservatore della vita di Giuseppe e Giuditta – così lui stesso li ha ribattezzati – che ormai da diversi anni hanno scelto la città storica di Reggio Emilia come casa: aveva sentito nitidamente i richiami. E sul gruppo Facebook da lui creato – che si chiama “Falchi pellegrini di Reggio Emilia” – ne lo aveva raccontato. Ora, arriva lo scatto di un altro storico osservatore Marco Montanari, che sullo stesso gruppo ieri ha pubblicato lo scatto del primo piccolo che si è affacciato dal nido sul traliccio dell’antenna di telefonia, tra via Toschi e via San Filippo.

Lieto evento dunque in centro storico. Ora non resta che attendere di sapere quanti sono: mamma e papà fanno la spola dal nido con le prede per nutrire la prole affamata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA