A Toano trovato ferito accanto alla scala nel cortile di casa, grave 69enne

L’uomo era incosciente e riverso a terra da tempo quando è stato soccorso. Ha riportato un trauma cranico. Condotto in elicottero al Maggiore di Parma

TOANO. Un uomo di 69 anni è stato condotto in gravissime condizioni all’ospedale Maggiore di Parma a bordo dell’elicottero, nel pomeriggio di ieri. Lo hanno trovato ferito nel giardino di casa sua in via Matilde di Canossa.

Era accanto a una scala, con un evidente trauma cranico e un taglio che gli ha fatto perdere molto sangue.


È rimasto, dunque, molto probabilmente vittima di una caduta mentre stava svolgendo alcuni lavori all’esterno dell’abitazione. Ma pare che nessuno abbia assistito direttamente a quanto successo.

Chi lo ha trovato così, a terra e sanguinante, ha subito dato l’allarme al 118. L’uomo in quel momento era privo di sensi.

Sul posto sono arrivati i sanitari a bordo di un’ambulanza della Croce Rossa locale e anche l’equipe medica a bordo dell’elisoccorso, subito attivato dalla centrale operativa del 118.

L’uomo è stato stabilizzato e caricato sulla speciale barella all’interno dell’elicottero con il quale è stato poi trasportato d’urgenza all’ospedale Maggiore di Parma.

Le sue condizioni destano molta preoccupazione. I medici lo hanno giudicato in condizioni molto gravi. È stato ricoverato in un reparto ad alta intensità di cura e la prognosi è riservata.

Non è chiaro da quanto tempo fosse caduto e si trovasse a terra quando lo hanno soccorso. In via Matilde di Canossa sono intervenuti anche i carabinieri. Si tenterà di fare chiarezza su quanto accaduto nella speranza che l’uomo possa riprendersi.

Al Maggiore è stato sottoposto a tutti gli accertamenti del caso per avere un quadro il più possibile preciso dell’entità del trauma e valutare ogni possibile intervento, anche dal punto di vista chirurgico.



© RIPRODUZIONE RISERVATA