Toano, muore stroncato da un malore a una festa al Cavolaforum

La vittima è un uomo di 76 anni che si trovava assieme alla moglie e agli amici. Vani i soccorsi

TOANO. Doveva essere un’occasione felice per una compagnia di amici che al Cavolaforum festeggiava un’orchestra, anch’essa parte della comitiva, ma si è risolta, purtroppo, in tragedia. Uno dei componenti del gruppo, arrivato a bordo di un pullman dalla Bassa reggiana, dopo il pranzo, e quasi al termine dei festeggiamenti, è stato colto da un malore ed è morto in pochi minuti, probabilmente a causa di un infarto fulminante.

A nulla sono serviti per lui i soccorsi, pur tempestivi, arrivati dalla vicina sede della Croce Rossa locale. Gli operatori sanitari hanno subito utilizzato il Dae, installato proprio al Cavolaforum, per effettuare le manovre salvavita, scaricando più volte il dispositivo. Ma purtroppo senza successo. Non è rimasto altro da fare che attendere l’arrivo del medico, che ha poi constatato la morte, davanti alla disperazione della moglie dell’uomo e di tutti gli amici.


È successo ieri pomeriggio. La chiamata al 118 è avvenuta pochi minuti prima delle 16.30. La vittima, classe 1945, 77 anni ancora da compiere, dopo il pranzo e quasi al termine dei festeggiamenti si era alzato da tavola e aveva raggiunto il bagno. Qui è stato colto dal malore e si è accasciato a terra. La moglie e gli amici lo hanno raggiunto poco dopo, accortisi già prima che qualcosa non andava, e hanno lanciato l’allarme.

La centrale operativa ha mobiliato gli operatori della Croce Rossa, che in un attimo hanno raggiunto il Cavolaforum a bordo dell’ambulanza. A ruota, subito dopo, è arrivata anche l’automedica, appena sganciatasi da un intervento per un traumatico in centro al paese (vedi articolo di fianco). Sul posto anche i carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA