Forte vento su tutta la provincia di Reggio Emilia, oltre sessanta richieste di intervento ai vigili del fuoco

Il centralino del 115 preso d'assalto. Alberi e rami caduti, ma nessun ferito. La zona più colpita è quella del distretto ceramico, ma danni anche in Val d'Enza

REGGIO EMILIA. Sono almeno sessanta, dalle 16 di oggi, le richieste di interventi ai vigili del fuoco a causa dei danni provocati dal forte vento. Mobilitati uomini e mezzi di tutti i distaccamenti del 115, più i volontari di Luzzara che ancora stanno operando. 
 
Le forti folate di vento, annunciate dall’allerta meteo diramata già nelle ore precedenti, hanno sradicato alberi, anche molto grossi, coma ad Albinea in via Sturzo, e buttato a terra e sulle strade rami pericolanti.
 
La zona più colpita è la fascia pedecollinare tra Casalgrande e San Polo, ma interventi si registrano anche a Montecchio e a Scandiano e a Reggio Emilia, con situazioni anche particolarmente difficili. Una 20ina sono le richieste di intevento già evase dai vigili del fuoco.