Reggio Emilia, 280 casi di Covid e tre decessi

In regione i casi di positività sono 2.318, mentre le vittime sono nove

REGGIO EMILIA. L’Ausl di Reggio Emilia segnala 280 casi di positività al Covid nelle ultime 24 ore.
Si registrano, purtroppo, anche tre vittime, due residenti nel capoluogo e una a Casalgrande. Si tratta di un uomo di 94 anni e 2 donne di 59 e 89 anni.
In regione i casi di positività sono 2.318. I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 52 (uno in più rispetto a ieri, +2%), l’età media è di 64,7 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 914 (+34 rispetto a ieri, +3,9%), età media 74,9 anni.

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 3 a Piacenza (numero invariato rispetto a ieri), 1 a Parma (invariato); 5 a Reggio Emilia (invariato); 4 a Modena (invariato); 17 a Bologna (invariato); 7 a Ferrara (+1); 6 a Ravenna (invariato); 2 a Cesena (+1); 7 a Rimini (-1). Nessun ricovero in terapia intensiva nel Circondario imolese e nella provincia di Forlì (come ieri).
In regione i decessi sono stati 9. Oltre ai tre di Reggio, se ne registrano uno in provincia di Bologna (una donna di 75 anni, il cui decesso è stato registrato dall’Ausl di Ferrara); tre in provincia di Ferrara (un uomo di 87 anni e 2 donne di 85 e 92 anni); uno in provincia di Ravenna (un uomo di 96 anni) e uno in provincia di Rimini (una donna di 82 anni).
Non si registrano decessi nelle province di Piacenza, Parma, Modena, Forlì-Cesena e nel Circondario imolese.