Contenuto riservato agli abbonati

A Taneto di Gattatico alberi malati al parco di via Rosselli: «Saranno sostituiti»

Intervento di abbattimento e ripiantumazione di 7 bagolari Il Comune: «L’area verde sarà riqualificata e più sicura»

GATTATICO. Nei giorni scorsi hanno preso il via i lavori per le piantumazioni sostitutive nel parco di via Rosselli a Taneto di Gattatico.

«Nell’ottica di un più ampio progetto di riqualificazione e rivalorizzazione dell’area del parco di via Rosselli a Taneto, l’amministrazione comunale ha deciso di provvedere alla rimozione di sei pioppi – spiega il Comune –. Questo intervento è legato alla necessità di rimpiazzare gli alberi ammalati, il cui legno è affetto da carie che ne pregiudicano stabilità e sicurezza. Le piante ammalorate saranno quindi sostituite da sette bagolari, la cui messa a dimora avverrà contestualmente agli abbattimenti».


I tecnici comunali hanno effettuato un sopralluogo nel parco per decidere la rimozione degli alberi malati, decisione presa dopo una accurata analisi tecnica sugli alberi che non ha lasciato scampo agli esemplari che presentavano il rischio di cedimento e malattie dovute a difetti strutturali importanti.

Tutte le piante abbattute verranno sostituite dalla messa a dimora di nuovi esemplari come sette bagolari.

Il bagolaro (Celtis australis, chiamato anche romiglia o albero dei rosari) è una pianta spontanea appartenente alla famiglia delle Ulmaceae. La specie, che è nativa dell’Europa meridionale, viene utilizzata con successo nelle alberature stradali e nei parchi cittadini per la resistenza all’inquinamento urbano e per la fitta ombra, nonostante i rischi per la pavimentazione stradale, dovuti al fatto che l’apparato radicale può svilupparsi anche in superficie.

«In questi giorni, oltre alla rimozione delle alberature – ha chiarito il sindaco Luca Ronzoni – è prevista la successiva compensazione attraverso la piantumazione del medesimo numero di esemplari. L’operazione di messa a dimora dovrà essere programmata, ovviamente, prima dell’arrivo della bella stagione». Grazie a questo intervento e alla crescita dei sette bagolari, il parco di via Rosselli di Taneto si appresta a mostrare un nuovo aspetto e a fornire una possibilità di fruizione più piacevole e sicura per tutti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA