Reggio Emilia, recuperato un chilo di droga lungo i binari in viale Ramazzini

Gli agenti di polizia, aiutati dal cane poliziotto Viktor, hanno trovato una decina di panetti di hascisc nascosti vicino alla stazione, in viale Ramazzini

REGGIO EMILIA. Un chilo di droga nascosta lungo i binari della ferrovia, nei pressi di viale Ramazzini, è stata trovata ieri durante l'attività di controllo in zona stazione disposta dal questore di Reggio, Giuseppe Ferrari.

A intervenire la Squadra Mobile della questura insieme al reparto Prevenzione crimine Emilia Romagna Occidentale e all'unità cinofila della polizia locale di Reggio.

E' stato proprio il cane Viktor a rinvenire l'involucro, avvolto con nastro da pacco di colore marrone, contenente una decina di panetti di hascisc.

La sostanza è stata sottoposta a sequestro. I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni, guidati come sempre dalle preziose segnalazioni dei cittadini.