Covid, tre morti e 1.163 nuovi positivi a Reggio Emilia 

REGGIO EMILIA  Sono tre i morti con Covid nelle ultime 24 ore segnalati dall’Asul di Reggio in provincia. Si tratta di una donna di 91 anni e due uomini di 82 e 89 anni di Cadelbosco Sopra, Reggio e Vezzano sul Crostolo. 
 
Sono invece 1.163 i nuovi casi positivi mentre scendono a 12 i ricoverati in terapia intensiva. I casi di positività in Regione sono invece 10.779 in più rispetto a ieri, su un totale di 55.793 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 19.121 molecolari e 36.672 test antigenici rapidi. 
 
Un dato che comprende circa 900 casi di positività registrati nei giorni scorsi, che per problemi tecnici non erano stati caricati a sistema da parte dell’Ausl di Ferrara e che sono stati recuperati oggi. I casi reali odierni sarebbero quindi circa 9.879. 
 
Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 19,3%. Se si considerassero i casi reali odierni, la percentuale scenderebbe al 17,7%.
 
I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 149 (-3 rispetto a ieri; -2%), l’età media è di 60,9 anni. Sul totale, 90 non sono vaccinati (zero dosi di vaccino ricevute, età media 59,1 anni), il 60,4%; 59 sono vaccinati con ciclo completo (età media 63,7 anni). Un dato che va rapportato al fatto che le persone over 12 vaccinate con ciclo completo in Emilia-Romagna sono oltre 3,7 milioni, circa 300mila quelle vaccinabili che ancora non lo hanno fatto: la percentuale di non vaccinati ricoverati in terapia intensiva è quindi molto più alta rispetto a chi si è vaccinato.