Tornano le Sardine «No alla candidatura di Silvio Berlusconi»

reggio emilia. Domani alle 18, in piazza Martiri del 7 Luglio, tornano in piazza le “Sardine”. «Scendiamo in piazza anche a Reggio Emilia – scrive il movimento che ha dato un contributo decisivo alla rielezione di Stefano Bonaccini come presidente della Regione Emilia-Romagna – per la manifestazione di protesta pacifica contro la candidatura di Silvio Berlusconi e alla politica del toto nome. Il presidente della Repubblica rappresenta la massima carica del nostro Stato e della nostra Repubblica, per questo motivo deve essere una persona con la fedina penale pulita, una persona democratica che rispetta le donne e ha cultura della storia antifascista. Noi scendiamo in piazza per ribadire che il presidente della Repubblica deve rappresentarci tutti e al meglio, vogliamo inoltre difendere la nostra Costituzione, lanciando un segnale chiaro e forte alla politica».

Dopo due anni dunque «ancora una volta in piazza, e ancora una volta per un motivo ancora più grave. Le nostre generazioni sono chiamate a difendere la nostra democrazia e la nostra costituzione, perché sono soggetti fragili».


© RIPRODUZIONE RISERVATA