Cavriago, a quattro mesi dalla segnalazione la discarica abusiva è ancora lì

Nonostante la denuncia di Legambiente fatta a settembre, in via Prati Vecchi resta l'ammasso di rifiuti

CAVRIAGO. Le Guardie ecologiche di Legambiente Reggio Emilia avevano segnalato già a settembre dello scorso anno al Comune di Cavriago la presenza di una discarica abusiva in via dei Prati Vecchi, a pochi metri dalla strada e nei pressi dell’antenna per la telefonia mobile a ridosso della ferrovia che porta a Corte Tegge.

Un ammasso di immondizia composto da onduline di cemento, rifiuti domestici, un boiler, teli, tubi di plastica e materiale edile. Ma, nonostante siano passati quattro mesi dalla segnalazione, nulla è stato fatto e i rifiuti non sono ancora stati rimossi.

"E' sconfortante - scrive Legambiente - si vanifica il lavoro dei volontari che vigilano sul territorio gratuitamente. Chiediamo al Comune di attivarsi quanto prima per la bonifica dell’area e per la chiusura della stessa, già negli scorsi anni interessata da fenomeni di questo tipo".