Cinque vittime in un giorno Salgono a 1.388 i morti totali

Drammatico il bilancio dei decessi registrato ieri in provincia di Reggio Emilia Sono 930 i nuovi contagiati e 17 i posti letto occupati in terapia intensiva

reggio emilia. Due uomini di 80 e 89 anni e tre donne di 77, 84 e 86 anni, residenti a Canossa, Carpineti e in città. Cinque anziani strappati all’affetto delle proprie famiglie dalle complicanze mortali provocate dall’infezione, scomparsi nell’isolamento degli ospedali senza che le loro famiglie potessero dirgli addio.

Drammatico il bilancio Covid di ieri in provincia di Reggio Emilia, con un conto delle nuove vittime che fa salire a 1.388 il numero dei decessi totali registrati nel reggiano dall’inizio della pandemia. Sono invece 930 i contagiati in più rispetto a lunedì, mentre sono 17 i posti letto attualmente occupati in terapia intensiva e 248 quelli negli altri reparti. Aumentano invece a 28.617 le persone in isolamento domiciliare nelle proprie abitazioni perché positive.


Per quanto riguarda il resto della regione, anche le altre provincie emiliano-romagnole contano un drammatico numero di decessi, ben 35 oltre ai cinque morti reggiani: tre a Piacenza, quattro in provincia di Parma, nove in provincia di Modena, uno a Ravenna, tre nel Circondario Imolese, uno in provincia di Bologna e uno in provincia di Ferrara, otto a Forlì-Cesena, tre a Rimini e due residenti fuori dall’Emilia-Romagna i cui decessi sono stati registrati rispettivamente dalle Ausl di Piacenza e Modena.

Passando ai contagi, sono 14.830 in più su un totale di 91.456 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 31.614 molecolari e 59.842 test antigenici rapidi. L’età media dei nuovi positivi è di 36,3 anni: i casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 323.440 (11.794 in più) e fra questi le persone in isolamento sono complessivamente 320.848 (11.807 in più), il 99,2% del totale.

«I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 151 (due in più rispetto a lunedì, pari al +1,3%), con età media è di 62,2 anni. Sul totale 95, il 63%, non sono vaccinati (zero dosi di vaccino ricevute ed età media di 60,5 anni) mentre 56 sono vaccinati con ciclo completo (età media 65 anni).

Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 2.441 (15 in meno, -0,6%) con età media di 70 anni mentre le persone complessivamente guarite sono 6.143 in più e raggiungono quota 496.489.

La situazione dei contagi nelle diverse province emiliano-romagnole, infine, vede Bologna in testa con 3.608 nuovi casi, a seguire Modena (2.610), Piacenza (2.407), Parma (1.755), Ravenna (1.482), Rimini (1.303), Forlì (702) e Ferrara (673). Quindi Cesena (560) e infine il Circondario Imolese (518).

© RIPRODUZIONE RISERVATA