Minacciato con un coltello chiama il 112 e mette in fuga i rapinatori

E' successo ieri pomeriggio in piazza Gioberti, in centro a Reggio Emilia. Continuano le ricerche per trovare i due malviventi

REGGIO EMILIA. Disavventura ieri pomeriggio per un 21enne reggiano che è riuscito a evitare di essere rapinato chiamando i carabinieri. 

L'uomo si trovava in piazza Gioberti quando è stato avvicinato alle spalle da due sconosciuti - uno dei quali con un coltellino in mano - che gli hanno ordinato di tirare fuori i soldi.

Ma il 21enne invece del portafoglio ha tirato fuori dalla tasca il cellulare, e ha chiamato il 112. I due malviventi, allora, si sono dati alla fuga e sono ancora ricercati.