Il Comune vende il piano terra di un condominio

Si può adibire a negozi. Altri tre lotti all’asta: si tratta di terreni da adibire  a verde privato in via Petrarca, via Rosselli e via Abbondio 

CASTELNOVO SOTTO. C’è anche il piano terra di un condominio tra i lotti che il Comune ha messo in vendita con un apposito bando. Chi acquisterà la porzione del fabbricato – il prezzo a base d’asta è di 60mila euro –, che si trova in via Legnano 12, potrà allestirla per una o due attività commerciali: all’interno vi sono un bagno e due camere.

Altri tre lotti sono in vendita nello stesso bando. Si tratta di aree da adibire a verde privato, prive di potenzialità edificatorie, per lo più in prossimità di abitazioni o parcheggi. In un caso, in via Petrarca, è richiesta all’acquirente la realizzazione dei marciapiedi in continuità con quelli esistenti (il prezzo a base d’asta in questo caso è di 7mila euro).


Per quanto riguarda gli altri due lotti. Uno, il più consistente, per 370 metri quadrati e con un importo a base d’asta di 25mila euro, è situato in via Fratelli Rosselli. L’altro in via San Abbondio e consiste in 200 metri quadrati con prezzo a base d’asta di 15mila euro.

Il ricavato di tali vendite andrà ad alimentare capitoli di spesa presenti nei documenti di bilancio dell’amministrazione comunale per i prossimi anni. Ma prima di definire quali sarà necessario avere la certezza dell’introito.

Infatti l’avviso di vendita mediante asta dei beni di proprietà comunale, emesso il 31 dicembre e pubblicato nei giorni scorsi nell’albo pretorio del Comune, è un provvedimento conseguente all’approvazione dell’aggiornamento al Documento unico di programmazione sezione strategica 2018-2023, Sezione operativa 2021-2023 e Bilancio di previsione 2021-2023, approvato nella seduta di consiglio comunale del 19 marzo dell’anno scorso e al quale aveva fatto seguito la delibera di giunta per l’assegnazione di risorse finanziarie al Piano esecutivo di gestione 2021-2023.

L’asta pubblica si terrà martedì primo febbraio, alle 10, presso la sala consiliare della sede municipale, alla presenza di un’apposita commissione giudicatrice. Le offerte andranno fatte pervenire entro le ore 12 del 31 di questo mese. Per informazioni ulteriori è possibile contattare il responsabile del procedimento Giuseppe Sanfelici al 335-759.5962 o sanfelici.giuseppe@unioneterradimezzo.re.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA