Altri 1.809 contagi e due donne morte di 68 e 73 anni

Leggero calo di contagi  in tutta le regione con 17.755 nuovi casi  su oltre 78mila tamponi e 27 decessi totali

REGGIO EMILIA. In provincia di Reggio Emilia sono 1.809 i nuovi casi positivi nelle ultime 24 ore. Due invece i decessi resi pubblici dall’Ausl nel consueto bollettino: si tratta di due donne rispettivamente 73 e 68 anni di Reggio e Castelnovo Monti. Venerdì sono state eseguite 6.673 vaccinazioni e nella giornata di ieri ne sono state eseguite oltre 4.000.

Allargando lo sguardo a tutta l’Emilia-Romagna, c’è un leggero calo di contagi di coronavirus con 17.755 nuovi casi su un numero ancora consistente di tamponi – oltre 78mila – eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è quindi del 22,7%. I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 152 (+4 rispetto al giorno prima); l’età media è di 62 anni. Sul totale, 97 non sono vaccinati (zero dosi di vaccino ricevute, età media 60,9 anni), il 63,8%, mentre 55 sono vaccinati con ciclo completo (età media 64,1 anni). Un dato che va rapportato al fatto che le persone over 12 vaccinate con ciclo completo in Emilia-Romagna superano i 3,6 milioni, circa 300mila quelle vaccinabili che non si sono ancora vaccinate: la percentuale di non vaccinati ricoverati in terapia intensiva è quindi molto più alta rispetto a chi si è vaccinato. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 2.334 (+22 rispetto a venerdì), età media 68,9 anni. L’età media dei nuovi positivi è 36,9 anni. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 3.772 nuovi casi, seguita da Modena (2.670).Poi Ravenna (1.850), Reggio Emilia (1.809), Rimini (1.576) e Parma (1.321); quindi Cesena (1.258), Ferrara (1.209), Piacenza (1.024), Forlì (801). Infine, il Circondario Imolese (465). I casi attivi, cioè i malati effettivi, oggi sono 290.816 (+14.029). Purtroppo, si registrano 27 decessi: due in provincia di Piacenza (un uomo di 77 anni e una donna di 87); 4 in provincia di Parma (4 uomini, rispettivamente di 81, 73,71 e 57 anni); 2 in provincia di Reggio Emilia (due donne rispettivamente 73 e 68 anni); 6 in provincia di Bologna (4 uomini, rispettivamente di 87, 85 77 e 65 anni e 2 donne di 91 e 86 anni); sette in provincia di Ferrara (3 uomini rispettivamente di 81,76 e 70 anni e 4 donne rispettivamente di 94, 89, 87 e 72 anni); tre a Ravenna (3 uomini rispettivamente di 88, 87 e 67 anni); tre in provincia di Forlì-Cesena (un uomo di 89 anni e 2 donne di 85 e 59 anni). Nessun decesso in provincia di Modena e di Rimini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA