Reggio Children protagonista in Qatar alla Fiera del Libro

REGGIO EMILIA. È tutto dedicato ai bambini lo stand dall’Ambasciata d’Italia, in collaborazione con Reggio Children, alla Fiera Internazionale del Libro di Doha, in Qatar, fino al 22 gennaio.

Il padiglione proporrà una selezione di libri scritti da autori o case editrici italiane, tra cui una selezione di libri editi da Reggio Children.


Inoltre il calendario prevede, ove consentito dalle Autorità sanitarie, attività gratuite per i bambini. Tra queste, l’atelier Mosaico di Grafiche, Parole, Materia di Reggio Children. Per info: italy.dohabookfair@reggiochildren.it.

«Siamo particolarmente fieri del nostro padiglione – ha detto l’ambasciatore Alessandro Prunas – è la nostra prima partecipazione a un evento istituzionale nel 2022 e abbiamo deciso di dedicarla ai più piccoli che, più degli adulti forse, vivono momenti difficili per via della pandemia. Per l’Italia come per il Qatar, l’educazione e la promozione delle potenzialità e dei diritti dei bambini sono una priorità, oggi più che mai. Per questo abbiamo voluto creare un evento dedicato a loro. Un evento dove, da domani al 22 di gennaio, tutti possano trovare stimoli e, perché no, anche un po’ di sollievo da questi tempi duri».

«La presenza di Reggio Children con l'Ambasciata Italiana alla Fiera Internazionale del libro di Doha – aggiunge la presidente di Reggio Children, Claudia Giudici – è motivo di grande orgoglio e soddisfazione. L'appuntamento è uno dei primi che ci vede fisicamente presenti, dopo il lungo lockdown che di fatto ha consentito di portare il Reggio Emilia Approach nel mondo attraverso i canali digitali. La selezione dei libri per bambini che porteremo in Qatar, con i libri editi da Reggio Children, assieme alla mostra e all'atelier Mosaico di Grafiche, Parole, Materia e alla presenza del personale di Reggio Children, che sarà là impegnato, conferma il ruolo centrale di Reggio, della città e dei suoi nidi e scuole nel diffondere nel mondo educazione di qualità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA