Domenica l’open day vaccinale per chi ha tra i 5 e i 19 anni

Non ci sarà bisogno di prenotare basterà recarsi all’hub vaccinale di piazza della Vittoria Mattina dedicata ai bambini e pomeriggio ai ragazzi 

REGGIO EMILIA. Una chiamata al vaccino dedicata alla popolazione scolastica compresa tra i 5 e i 19 anni, per cercare di contrastare i contagi che si stanno moltiplicando sempre più in queste fasce d’età. L’Ausl ha organizzato, per domenica 16 gennaio, un open day al centro vaccinale della tensostruttura Iren in piazza della Vittoria. La prima parte della giornata, dalle 9 alle 15, sarà dedicata alla vaccinazione dei bambini dai 5 agli 11 anni, con 300 prime dosi a disposizione. Il vaccino utilizzato sarà Pfizer pediatrico e i bambini dovranno essere accompagnati da un genitore che dovrà dichiarare di avere acquisito il consenso anche dell’altro genitore o da un tutore legale. Non è necessaria alcuna prenotazione, la compilazione dei moduli sarà fatta sul posto, subito prima della vaccinazione. L’appuntamento per la seconda dose arriverà poi per messaggio sul cellulare.

Il pomeriggio, dalle 15 alle 19 (ultimo accesso ore 18.30) sarà dedicato alle 200 dosi, tra prime e terze, per i 12-19enni, utilizzando sempre la modalità di distribuzione dei biglietti numerati in ordine di arrivo, che inizierà alle ore 14.30. Anche i ragazzi di età compresa tra i 12 e i 17 anni dovranno essere accompagnati da un genitore che dovrà dichiarare di avere acquisito il consenso anche dell’altro genitore o da un tutore legale, mentre i 18-19enni dovranno semplicemente presentare un documento di identità e tessera sanitaria. I 12-19enni potranno ricevere sia la prima che la terza dose. La somministrazione della terza dose potrà essere effettuata soltanto se saranno trascorsi almeno 120 giorni dalla somministrazione della seconda. Anche in questo caso non è necessaria alcuna prenotazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA