Trovato morto in casa l’82enne Terzo Gozzi Allarme dato dai vicini

QUATTRO CASTELLa. Montecavolo in lutto per Terzo Gozzi, trovato morto in casa all’età di 82 anni. L’anziano, che viveva da solo in via IV Novembre nella frazione di Quattro Castella, da alcuni giorni non dava sue notizie.

A preoccuparsi per la sorte dell’uomo sono stati i suoi vicini di casa, che non lo vedevano uscire da alcuni giorni. Avevano provato anche a citofonare diverse volte a casa sua, ma senza ricevere risposta. Così l’allarme è scattato alle 23 di martedì, quando un vicino ha chiamato le forze dell’ordine, preoccupato per la sorte dell’anziano.


In via IV Novembre sono arrivate una pattuglia dei carabinieri e una squadra dei vigili del fuoco, che hanno aperto la porta d’ingresso della casa. Una volta dentro l’abitazione, i vigili del fuoco e i militari hanno trovato, accasciato a terra, il corpo di Terzo Gozzi. A nulla è servito l’arrivo dell’ambulanza: l’uomo era già morto. Sconcertati i vicini di casa, che hanno sperato fino all’ultimo in un epilogo diverso. Il corpo dell’82enne ritrovato a terra fa pensare che il decesso (certamente causato da un malore fatale) risalisse ad alcuni giorni addietro.

L’uomo viveva da solo, non era sposato e non aveva figli. A Montecavolo però lo conoscevano in molti come una persona riservata e pacata. Molto probabilmente Gozzi è stato preso all’improvviso da un malore fulminante che non gli ha lasciato scampo, non dandogli neanche il tempo di chiamare i soccorsi.

L’uomo lascia alcuni parenti, che sono stati già avvisati nella notte.

Da.Al.

© RIPRODUZIONE RISERVATA