L’Hockey Correggio ora gestisce anche la palestra di Prato È la quarta struttura

Ha ottenuto l’affidamento del “pallone” e della sala polivalente. Ha lasciato infatti il precedente gestore: il Circolo Dribbling  

CORREGGIO. La Correggio Hockey Asd cresce e si conferma una realtà sportiva di primario livello nel territorio. L’associazione sportiva dilettantistica dallo scorso autunno ha iniziato a gestire anche la palestra e la sala polivalente di Prato.

Sono così salite a quattro le strutture del Comune gestire dalla società del presidente Marco Ferretti. Le altre sono il Palasport “Dorando Pietri” (dal 2009), la palestra “Antonio Allegri” dell’Espansione Sud (dal 2015) e la pista polivalente scoperta di via Manzotti all’Espansione Sud (2020).


Lo scorso anno il Circolo Dribbling, gestore della tensostruttura di via Ferrari a Prato, ha deciso di mollare. Pertanto, a fronte di un nuovo bando, Correggio Hockey ha colto l’occasione per espandersi ritenendo utile avere un altro spazio per le proprie attività.

La tensostruttura misura circa duemila metri quadri ed è utilizzata da società che svolgono pallavolo, calcio a 5, basket. La palestra è utilizzata da utenti esterni, privati o società, che prenotano gli spazi tramite il Comune, che si occupa dell l’assegnazione delle ore, così come della definizione delle tariffe.

Dal lunedì al venerdì l’impianto di via Ferrari, che è dotato anche di spogliatoi, è molto utilizzato.

La società ha preso in gestione anche la sala polivalente di Prato, che misura 30 metri per 20, e in passato era utilizzata per feste, ballo liscio e come sala civica per vari incontri organizzati dal Comune della frazione.

Il Covid ha molto ridotto l’organizzazione di tali eventi, che prima erano curati da un’associazione culturale.

Il Correggio Hockey non ha tra le sue missioni quella di organizzare eventi che esulano dal campo sportivo, ma questo non toglie che la sala potrà prossimamente tornare utile per attività di varia natura (come previsto, tra l’altro, dal bando comunale).

La società correggese conta 200 tesserati, nell’hockey principalmente, ma da qualche tempo anche nello skateboard.

Il cuore delle attività è rappresentato dall’hockey: sono 200 i tesserati, dalle serie A1, A2 e serie B e a scendere a tutte le categorie giovanili. Da segnalare il crescente interesse da parte delle bambine: circa una quarantina infatti si dedicano a questo sport con i colori rossoblù.

Lo skateboard viene praticato nella pista polivalente scoperta di via Manzotti all’Espansione Sud, dove la società ha fatto diversi lavori per renderla fruibile. In estate sono previsti altri lavori, quali il rifacimento della superficie e l’allestimento delle porte da calcio a 5.


© RIPRODUZIONE RISERVATA