Reggio Emilia, stroncato da un infarto l'imprenditore Ivano Bertolani

Fondatore della storica azienda Jolly Lampadari, aveva 71 anni

REGGIO EMILIA. E' morto sabato nella sua casa di Borzano di Albinea, stroncato da un infarto, Ivano Bertolani, 71 anni. Il notissimo imprenditore, fondatore della storica azienda Jolly Lampadari di Mancasale (nel 2016 spostatasi a Puianello e gestita al figlio Denis), era conosciutissimo nel mondo del basket per essere stato per vent'anni sponsor del Basket 2000.

"Il basket reggiano piange Ivano Bertolani, un grande appassionato che ha contribuito alla crescita di tantissimi giovani cestisti", lo ha ricordato la Fip Reggio Emilia. Bertolani lascia nel dolore i figli Denis e Monica, la moglie Teresa, il nipote Daniele, il fratello Mario e la sorella Antonella, il genero Marco e la nuora Yulia.

Il funerale è fissato per martedì 11 gennaio con partenza alle 13.45 dal cimitero di Coviolo, dove è stata allestita la camera ardente, per il cimitero di San Maurizio.