La Dolcieria di Strabba per il Gambero Rosso vale “due pasticcini”

Riconoscimento confermato per il titolare del locale di Felina. Tamagnini: «Un risultato che dipende dalla qualità dell’aria» 

CASTELNOVO MONTI. Anche l’edizione 2022 della guida Pasticceri e Pasticcerie del Gambero Rosso ha confermato i “due pasticcini”, l’equivalente delle stelle per i ristoranti, al locale “Dolcieria” di Andrea “Strabba” Tamagnini, a Felina.

“Strabba Dolcieria” e il suo titolare sono ormai da tempo un punto di riferimento sulle riviste di settore e lo stesso Andrea Tamagnini è costantemente invitato a tenere corsi e masterclass non solo in Italia, ma anche all’estero.


I due pasticcini attribuiti dalla guida dedicata ai pasticceri ne fanno la pasticceria più “titolata” in provincia di Reggio Emilia sulla guida del Gambero Rosso. È già il terzo anno consecutivo che Strabba porta a casa questo importante riconoscimento.

Grande attenzione è stata dedicata dalla guida ai lievitati della “Dolcieria”: i panettoni ma non solo.

Negli ultimi anni il locale di Strabba si è specializzato anche nel settore “bakery”, con pane e focacce di alta qualità, attraverso una grande attenzione verso l’uso del lievito madre, e lavorando su accostamenti originali e interessanti.

Un risultato che secondo Tamagnini «dipende anche dalla qualità dell’aria: per questo resto fortemente legato alla mia Felina e all’Appennino reggiano».

Un legame che resiste anche alle “sirene” che arrivano al maestro pasticcere anche da grandi città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA