Ladri in azione in via Romana, derubata una parrucchiera

Entrano da una finestra sul retro e prendono 200 euro dal registratore di cassa

POVIGLIO. Capodanno amaro per una parrucchiera con esercizio in paese. Al suo rientro al negozio, in via Romana, dopo la chiusura del primo fine settimana del 2022, ha scoperto di essere stata derubata. Erano poco prima delle 9 quando, ieri, martedì 4 gennaio, ha richiesto l’intervento del 112. 
 
L’hanno raggiunta i carabinieri di Poviglio che hanno curato il sopralluogo all’interno del suo esercizio da parrucchiera. In questo modo hanno accertato che ignoti ladri nella notte, previa effrazione di una finestra posta sul retro, si erano introdotti all'interno dei locali che ospitano l'attività commerciale, e avevano asportato, stando ai primi controlli in corso di esatto inventario, circa 200 euro dal registratore di cassa. 
 
È ancora in corso l’esatta quantificazione dei danni. Sulla vicenda i carabinieri reggiani hanno avviato le indagini in ordine al reato di furto aggravato a carico di ignoti.