Allerta meteo gialla della Protezione civile per pioggia e nevicate

REGGIO EMILIA. L'Agenzia di Protezione civile della Regione Emilia-Romagna ha emesso per tutta la giornata di oggi una allerta meteo che è gialla in tutta la fascia montana del nostro territorio. L’allerta è valida dalla mezzanotte di oggi alla mezzanotte di domani: allerta gialla per vento su tutte le province; per neve sulle province di Reggio, Modena, Parma e Piacenza; per mareggiate sulle province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini.

Nella giornata di oggi è prevista una ventilazione consistente da sud-ovest che, lungo il crinale appenninico centro-occidentale, assumerà intensità di burrasca moderata (62-74 Km/h), nelle prime ore della giornata. Successivamente sono previste precipitazioni diffuse, di tipo nevoso sopra i 1.500 metri circa, con quota neve in rapido abbassamento nel corso della giornata.


Sul settore centro-occidentale le nevicate saranno di debole/moderata intensità (localmente le precipitazioni potrebbero assumere condizioni di acqua mista a neve) con accumuli intorno ai 5-15 cm per le zone di collina e montagna.

Nel corso della serata è inoltre previsto un rapido aumento della ventilazione da nord-est con intensità di burrasca moderata (62-74 Km/h) lungo la fascia costiera e zone orientali limitrofe e anche del moto ondoso, con mare al largo da molto mosso ad agitato.

Quella che sta arrivando è una perturbazione di origine nord atlantica molto forte che raggiungerà l’Italia oggi. E proprio sulla base delle previsioni disponibili, il dipartimento della protezione civile d'intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l'attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

L’avviso prevede dal pomeriggio di oggi venti da forti a burrasca, inizialmente sud-occidentali, sull’Emilia-Romagna in successiva rotazione da nord-est, con locali raffiche fino a burrasca forte e mareggiate lungo le coste esposte. Previste, inoltre, precipitazioni sparse, anche a carattere nevoso su Emilia-Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia e provincia autonoma di Bolzano, a quote inizialmente superiori ai 700-900 metri in abbassamento, in serata, fino a 400-500 metri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA