Bibbiano, per Natale l'azienda regala 1.400 euro a ogni dipendente

La Fortlan-Dibi ha donato la cifra in busta paga ai suoi lavoratori: «Qualcosa di concreto per dire grazie alla nostra squadra» 

BIBBIANO. Mille e quattrocento euro donati in busta paga, a tutti i dipendenti della Fortlan-Dibi. Con questo gesto la direzione di Fortlan-Dibi ha messo la classica “ciliegina sulla torta” ad una annata in cui si sono raggiunti obiettivi ben al di là delle più rosee aspettative e previsioni. «Abbiamo voluto fare qualcosa di concreto per dire grazie a tutta la squadra Fdb per gli sforzi, l’impegno e la passione dimostrata in questi mesi lavorati a ritmi vertiginosi – spiega Ennio Delia, Ceo di Fortlan-Dibi – Ci definiamo da sempre con orgoglio e soddisfazione un’azienda che mette le persone al centro ed è proprio grazie a tutte queste persone straordinarie che l’azienda può festeggiare un’annata senza precedenti ed ambire per i prossimi anni ad importanti investimenti e ambiziosi progetti di sviluppo».
 
Da anni il nome Fortlan-Dibi è in alto nel mercato degli isolanti termo-acustici in Italia. «Siamo riusciti, in un momento storico in cui la richiesta di materiali isolanti, grazie alle politiche sul risparmio energetico e agli incentivi fiscali in ambito ristrutturazione, ha raggiunto livelli mai visti prima in Italia, a rimanere fedeli agli impegni presi con i clienti risultando sempre concreti, coerenti ed onesti nella gestione di situazioni spesso complicatissime in termini organizzativo/produttivi». L’azienda, con sede a Bibbiano, è nata nel 2010 dall’unione di due delle aziende di riferimento del settore e dopo un’annata senza precedenti si prepara ad un 2022 ugualmente complesso e straordinario.
 
Sono previsti infatti importanti investimenti nell’innovazione e nell’aumento delle capacità produttive aziendali, il tutto senza mai dimenticare l’obbiettivo principale, ovvero quello di fornire alla propria clientela consulenza tecnica di altissimo livello, soluzioni studiate su misura e prodotti di eccellenza e pienamente rispettosi dell’ambiente e delle normative vigenti.