Oggi l’addio a Tincani morto per un malore

CARPINETI. Si terrà oggi pomeriggio il funerale di Franco Tincani, il 62enne ruspista di Carpineti morto nella mattinata di venerdì in un cantiere a Mulino Boccede di Villa Minozzo.

Tincani è stato colpito da un infarto fulminante mentre stava camminando all’interno del cantiere; il decesso è arrivato nel giro di pochi minuti nonostante il rapido allarme lanciato dai colleghi presenti e l’arrivo deI soccorsi. Originario di Poiago e da decenni residente a Carpineti, Tincani, detto “Ciccio” dagli amici, ha sempre lavorato nel settore del movimento terra. Lascia la moglie Lorenza, le figlie Valentina con Ivan e Serena con Emil, la suocera Maria e altri parenti residenti in zona.


La cerimonia funebre si svolgerà nel pomeriggio odierno, con partenza alle 15 dalle camere ardenti dell’ospedale Sant’Anna di Castelnovo Monti. Il corteo funebre raggiungerà la chiesa parrocchiale nel centro di Carpineti, dove verrà officiata la funzione religiosa. Al termine, si proseguirà verso la struttura attrezzata per la cremazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA