Civago: nuova webcam con stazione meteo nella vallata del Dolo

VILLA MINOZZO. Installata una nuova webcam con stazione meteo a Civago, presso il ponte sul torrente Dolo, a 955 metri di altezza. Lo annuncia ReggioEmiliaMeteo. «La realizzazione dell’osservatorio – si legge in una nota di ReggioEmiliaMeteo – è frutto di un bel lavoro di squadra. Ringraziamo in particolare i promotori dell’iniziativa, la Cooperativa Altimonti e la Riserva di pesca turistica torrente Dolo - Aps Il Mulino di Civago, con Paolo Ninzoli e Morotti Gianluca, e gli sponsor del luogo, Forno Gaspari, Bar Centrale di Civago, Albergo Val Dolo, Pro loco Civago e gli Usi Civici di Civago. Grazie anche a Mirco Campi».

L’osservatorio si trova nella stretta valle del Dolo. «Per la nostra rete, si tratta della prima stazione ubicata in un fondovalle appenninico, che registrerà dati importanti. In determinate condizioni, ci attendiamo temperature minime decisamente basse». La webcam inquadra il Dolo, il rifugio Il Mulino e i piedi del Gigante: dal monte in primo piano si sviluppa il crinale che, in direzione Nord-Ovest, porta alla cima del Cusna.


Gli scatti della telecamera sono significativi per il monitoraggio idrologico e di Protezione civile, oltre a rappresentare una ulteriore vetrina turistica per Civago e i suoi sentieri.

«Come nostra consuetudine – spiega ReggioEmiliaMeteo – abbiamo installato una stazione meteorologica completa, dotata anche di riscaldatore, per calcolare le precipitazioni nevose e dare continuità alle statistiche pluviometriche. I dati sono aggiornati ogni 5 minuti e sul sito sono arricchiti da grafici interattivi. La webcam invia immagini ogni minuto, raccolte nei video in timelapse dell’ultima ora, ultime due ore e giorno precedente. Buona visione e buone escursioni a Civago».

© RIPRODUZIONE RISERVATA