Correggio, furto fallito all'outlet Angelo Marani

CORREGGIO Hanno provato a commettere un furto all’outlet Angelo Marani di Correggio ma sono stati messi in fuga dal personale addetto alla vigilanza. Ieri mattina i carabinieri della Stazione di Correggio sono stati chiamati ad eseguire un sopralluogo nel negozio dove la notte precedente era stato tentato un furto.

Sul posto gli uomini dell’Arma hanno rinvenuto un’Alfa Romeo abbandonata dagli stessi ladri durante la fuga, poi risultata essere stata rubata lo scorso novembre ai danni di un’azienda del bolognese. Non solo. Sull’auto sono risultate apposte delle targhe diverse da quelle della reale immatricolazione, anche queste risultate oggetto di furto.

Secondo la ricostruzione fatta dai Carabinieri, i ladri sono stati scoperti e per garantirsi la fuga hanno rubato un’altra auto di un cittadino che abita nei pressi.

Sul luogo del furto sono intervenuti anche i carabinieri della Sezione Operativa  che hanno eseguito i rilievi tecnico scientifici. L’Alfa Romeo, ora sequestrata, al termine degli accertamenti sarà restituita al legittimo proprietario. Dall’esercizio commerciale pare non mancare nulla.