Coronavirus, contagi in salita a Reggio Emilia: 124 casi in più e due nuovi ricoveri

Uno dei nuovi ricoverati nel Reggiano è in terapia intensiva

REGGIO EMILIA. Salgono ancora i nuovi positivi in provincia di Reggio Emilia: sono 124 nelle ultme 24 ore, 77 dei quali riconducibili a focolai già noti e 47 classificati come sporadici. Di questi 122 pazienti sono in isolamento domiciliare, uno è stato ricoverato in terapia non intensiva e uno in Rianimazione.

Dall’inizio dell’epidemia, invece, in Emilia-Romagna si sono registrati 458.504 casi di positività, 1.464 in più rispetto a ieri, di cui 609 asintomatici, su un totale di 39.686 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di test effettuati da ieri è del 3,7%.

L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 39,7 anni. La città con più contagi oggi è Rimini, con 232 nuovi casi, ed è seguita da Modena, con 220, Bologna, con 206, Ravenna, con 203, Ferrara, con 142, Reggio Emilia, con 124, Cesena, con 113, Forlì, con 92, Parma, con 51, il Circondario Imolese, con 41, e Piacenza, con 40. Le persone complessivamente guarite sono 457 in più rispetto a ieri e raggiungono le 422.194 unità.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, oggi sono 22.507 (+1.001) e di questi le persone in isolamento domiciliare, che non hanno bisogno di cure ospedaliere, sono complessivamente 21.758 (+995), il 96,7% del totale dei casi attivi. Cala il numero dei ricoverati in terapia intensiva, che sono 75 (-1 rispetto a ieri), mentre sono 647 quelli negli altri reparti Covid-19 (+7). Nelle ultime 24 ore si sono registrati sei decessi e in totale, dall’inizio dell’epidemia in regione, le persone che hanno perso la vita sono state 13.803.