Cadelbosco: vende il Parmigiano rubato nel parcheggio della chiesa, due denunciati

I carabinieri hanno denunciato il venditore e l'acquirente per ricettazione

CADELBOSCO SOPRA. "Spaccio" di punte di parmigiano reggiano rubate nel parcheggio di una chiesa. Succede a Cadelbosco, in provincia di Reggio Emilia, dove i carabinieri lo hanno scoperto lo scorso pomeriggio durante un turno di pattuglia per il controllo del territorio.

In paese si sono in particolare imbattuti in un 45enne già noto ai militari che, nei pressi della sua auto, stava ricevendo un grande sacco nero per la spazzatura da un altro uomo. Gli operatori, insospettiti, hanno deciso di controllare meglio, scoprendo così che la «compravendita» riguardava 7 punte di parmigiano reggiano risultate rubate dalla coop di Guastalla. erano state cedute a 50 euro mentre il loro effettivo valore (6 chili di merce) si aggira intorno ai 120 euro. I due uomini sono stati quindi denunciati con l'accusa di ricettazione in concorso. Il formaggio è stato restituito al supermercato.