Cercano di rubare cesti natalizi al Conad ma i carabinieri li colgono sul fatto, denunciati

La refurtiva sottratta dal Conad di Rubiera

E' successo ieri sera a Rubiera. Nei guai una 29enne e una 26enne di Cadelbosco Sopra e un 60enne disoccupato di Reggio Emilia

RUBIERA. Hanno raggiunto l'area adibita al carico-scarico delle merci sul retro del supermercato con l'intenzione di caricare in auto gli scatoloni zeppi di prodotti che avevano appena rubato dal magazzino, e filarsela. Ma una pattuglia dei carabinieri che passava nelle vicinanze ha notato i movimenti sospetti e ha mandato all'aria il loro piano.

E' quanto avvenuto ieri sera al Conad Superstore di Rubiera, in via Chinnici. A finire nei guai una 29enne e una 26enne entrambe casalinghe residenti a Cadelbosco Sopra e un 60enne disoccupato residente a Reggio Emilia, denunciati per furto.

La refurtiva costituita da cesti natalizi, deodoranti per ambiente, confezioni di sacchetti per congelare alimenti, balsamo per capelli e dentifrici, del valore di circa 300 euro, è stata recuperata e restituita al supermercato.