Vezzano, scontro frontale sulla Statale 63: grave un ragazzo di 22 anni

Lo scontro frontale a Vezzano

La strada è stata chiusa al traffico per consentire i soccorsi: in ospedale due giovani

VEZZANO. Scontro frontale sulla Statale 63 all'altezza di Vezzano. Per cause in corso di accertamento, verso le 14, un'Opel condotta da una giovane di 22 anni, che viaggiava in direzione Reggio Emilia, si è scontrata con una Grande Punto condotta da un coetaneo, che viaggiava in direzione opposta.

Il bilancio è di un ferito grave (il coducente della Punto), trasportato all'ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia.

I rilievi sono stati eseguiti dagli agenti della polizia locale dell'Unione Colline Matildiche. Sul posto sono intervenute due ambulanze e un'automedica, oltre i vigili del fuoco (dato che un ferito era incastrato nell'abitacolo).

La Statale 63 è stata chiusa al traffico per consentire le operazioni di soccorso e i rilievi del sinistro e inevitabilmente si sono formate lunghe code.