La Reggiana vince a Imola e si riprende la vetta

Calcio serie C: decide un gol di Scappini nel finale del primo tempo, nella ripresa Lanini si fa parare un rigore ma i granata tornano al comando, superando di nuovo il Modena dopo il momentaneo sorpasso del sabato.

IMOLA. Un gol nell'ultimo minuto del primo tempo, segnato da Stefano Scappini e la Reggiana rimette a posto la classifica tornando in vetta da solo e riportando il Modena al secondo posto. Una partita, quella dei granata di Aimo Diana che non è mai stata in discussione, anche se il risultato potrebbe far pensare il contrario.

Basket, la Unahotels strappazza Brescia

Cauz e compagni non hanno infatti mai perso il controllo della partita e anzi hanno avuto più volte l'occasione di arrotondare il risultato trovando però sulla loro strada un giocatore, il portiere dell'Imolese, in giornata di grazia. Gianmaria Rossi, il capitano dell'Imolese ha tenuto in partita  praticamente da solo tutta la squadra di mister Fontana, parando anche un rigore all'ex di turno Erik Lanini.

Decisive ancora una volta le rotazioni di mister Aimo Diana: in questo modo la Reggiana è riuscita a rintuzzare i tentativi dell'Imolese di agguantare il pari e anche nella ripresa, Cigarini e compagni hanno regalato sprazzi di grande calcio, quasi mai visibili in Lega Pro.

Con questa vittoria la Reggiana torna in vetta alla classifica e ora ha come obiettivo quello di capitalizzare al massimo i prossimi due impegni casalinghi dove a sostenere la formazione di Diana saranno ancora di più del mezzo migliaio di tifosi che ha gioito in diretta e dal vivo per questa vittoria fondamentale per il cammino granata.