Si fingevano benefattori e derubavano i malati Arrestato un 29enne

GUASTALLA. Un accordo unisce ora i servizi educativi comunali 0-6 della Bassa reggiana e l’Università norvegese di Vestfold (University of South-Eastern Norway), siglato giovedì 18 scorso tra Camilla Verona, in qualità di presidente dell’Associazione Progettinfanzia, e Kristin Danielsen Wolf, vicepreside del dipartimento di formazione per la prima infanzia dell’ateneo norvegese. Grazie all’accordo, firmato a Guastalla alla presenza delle due rappresentanti, si intende consolidare la già viva relazione tra le due istituzioni, che da tempo collaborano per la formazione di studenti provenienti dalla Norvegia, che nei nidi e nelle scuole comunali dell’Unione Bassa reggiana svolgono tirocini formativi. Grazie all’accordo quadro firmato la collaborazione viene formalizzata per i prossimi anni, diventando così il segno di una partnership duratura, basata sul riconoscimento della storia e della qualità educativa dei servizi educativi della Bassa reggiana. Già da febbraio 2022 quattordici studenti dell’Università saranno inseriti per un mese nei servizi del territorio, seguendo i massimi standard di sicurezza, come avviene per il personale educativo stabile. La loro presenza consentirà ai giovani insegnanti di osservare e apprendere l’approccio educativo dei nidi e delle scuole, contribuendo così a diffondere in Europa questa esperienza educativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA