A breve sarà pronta la rotonda di Corte Tegge pagata anche dai privati

CAVRIAGO. La prossima settimana sarà aperta la nuova rotatoria di Corte Tegge all’incrocio tra la Sp 62 (via Prati Vecchi), via Vistola e via De Chirico. L’intersezione viene messa in sicurezza dalla Provincia di Reggio Emilia per una spesa di 80.000 euro, in gran parte finanziata da 23 imprese di Corte Tegge, nel segno della collaborazione pubblico-privato già sperimentata per completare la variante di Ponterosso a Castelnovo Monti. Il cantiere è ancora in corso, ma l’impresa Trotta di Campagnola ha già ultimato la demolizione delle vecchie aiuole spartitraffico. Ora la rotatoria è provvisoria, realizzata con barriere new jersey. Quella definitiva dovrebbe essere completata entro dicembre, finanziata con 51.362 euro da 23 aziende locali: Airmec, Bcc 2000, Unipol Rental (ex Car Server), Centro Revisioni Tambaro, Curvatura Tubi Amarossi, Ebi, Eden Sport, Elfi, Energy System, Gar, G.B.Vabo, I Cabiri, Mpm., Mada Impianti, Mango Sport System, Model Assistance, Moratti-Catellani, Plastisar, Prospecta, Re.Co. Automazioni, ristorante Porcapolenta, Service Car Pinotti e Stilfer.

© RIPRODUZIONE RISERVATA