Serata di gala alla Venturini Baldini per presentare la Nuova THE iX della Bmw

Reggio Emilia: il nuovo Suv ecosostenibile presentato dai vertici della Reggio Motori a sessanta imprenditori emiliani nella splendida tenuta di Roncolo

REGGIO EMILIA. Nella paradisiaca cornice, illuminata in questi giorni dai colori dell’autunno, che fra Roncolo e Quattro Castella è la tenuta Venturini Baldini, si è accesa una nuova stella. È stata infatti presentata, a una sessantina di imprenditori emiliani, la IX, ultima nata in casa Bmw. Un’auto da sogno.

La vettura è stata realizzata nel pieno rispetto della natura e studiata in modo tale da evitare ogni tipo di inquinamento. Anche la location del debutto pubblico testimonia il desiderio di attenzione ambientale.


A mostrare per la prima volta l’auto sono stati, con legittimo orgoglio, i vertici della Reggio Motori, dai titolari - la famiglia Piccolo-Brunelli - al direttore generale Tommaso Zani, affiancati dal responsabile marketing George Robert Bunea. E' stato passato in rassegna ogni dettaglio suscitando la curiosità delle persone intervenute. Fra i convenuti, rallegrati dalla dj milanese Gloria Fregonese, anche la dirigenza di Bmw Italia.



L’auto si muove servendosi solo dell’energia elettrica (da ciò la lettera I mentre la X indica che si tratta di un Suv) che viene fornita da due batterie capaci di assicurare una autonomia di ben 600 chilometri. Può essere ricaricata sia da una presa domestica che con l’originale colonnina Wall Box. Il tutto in modo semplice, senza nemmeno aprire le portiere e tanto meno il cofano che custodisce e protegge i cavi dell’alta tensione. Le batterie hanno tra l’altro una lunga durata e la capacità di migliaia di cicli di ricarica.

Alla Venturini Baldini l’auto è stata messa in vetrina davanti al ristorante e del bel gigante scuro è stato mostrato ogni dettaglio, a partire dalla carrozzeria progettata nella galleria del vento. Sono state innanzitutto eliminate le maniglie ed evitate le cromature, che richiedevano additivi chimici, sostituite da materiale plastico. L’interno è in ecopelle o tessuto trattati con foglie d’ulivo; cinque i comodi posti mentre il bagagliaio ha un doppio fondo; il telaio è in fibre di carbonio rinforzate da materiale ibrido. Oltre al design spiccano i cristalli e il sistema di sistema di raffreddamento che è composto da materiale autorigenerante; c’è un radar che gestisce le componenti con telecamere a 360 gradi. Il cervello elettronico della IX riconosce il proprietario quando si avvicina tramite il telefono anche se è custodito in tasca. Se questi compie poi gesti abituali (ad esempio sosta al solito casello autostradale) si mette a servizio abbassando da sola il vetro della portiera.



Detto da chi se ne intende questo modello rivoluziona i modelli classici della casa automobilistica. Si propone con 70 chilowattori e 300 cavalli nella versione 4 e con 100 chilowattori e 500 cavalli nella 5. Tecnologie ed ecologia avanzate e profilo di altissimo livello. Che meritano di essere conosciute più a fondo.

Il design. Linee pulite, minimaliste, moderne e raffinate, dentro e fuori. La prima impressione che si ha guardando la nuova Bmw iX, è che la vettura voglia sorprendere per questa linearità del design, nonostante una carrozzeria imponente, che ci parla di futuro e porta in una dimensione nuova. Lusso progressista lo chiamano negli stabilimenti di Dingolfing, in Germania, dove la vettura viene prodotta.

Le proporzioni rimangono quelle muscolose da Suv tedesco dal taglio sportivo, con una sigla come San che secondo la casa dell’Elica sta per Sport Activity Vehicle. Le dimensioni sono importanti, sfiorano i cinque metri in lunghezza e i tre metri per il passo. Sul frontale la griglia a doppio rene Bmw, sempre maggiorata rispetto al passato ed estesa in verticale, risulta però più smussata, e la superficie piena, studiata per incorporare telecamere e sensori radar, ed è il prodotto di tecniche di produzione innovative .

Nella settimana dedicata al lancio della vettura, denominato "Your Bmw week", fino al 20 novembre si può scoprire la Nuova THE iX della Bmw alla Reggio Motori, in via Fratelli Cervi 91 a Reggio Emilia

© RIPRODUZIONE RISERVATA