Coppia di svaligiatori di supermarket denunciata tre volte in una settimana

RIO SALICETO. Sono affezionati ai supermercati Coop e Conad, dove sono soliti recarsi non per far spesa, ma per fare razzia di alimenti – prevalentemente punte di Parmigiano Reggiano e insaccati – non disdegnando nemmeno vestiti, scarpe, piccoli elettrodomestici e accessori per smartphone.

È la terza volta in poche settimane che la stessa coppia di coniugi finisce per questo nei guai. Prima per un furto alla Coop a Cavriago, poi per un tentato furto al supermercato Ipercoop di via Morandi a Reggio Emilia, e ora per un furto al Conad di Rio Saliceto.


In quest’ultimo caso, stando alle indagini dei carabinieri di Campagnola Emilia, i coniugi (lei 39enne, lui 45enne, entrambi di Reggio Emilia) hanno agito con la complicità di un 35enne abitante nel capoluogo reggiano.

I colpi portati a segno dai due coniugi potrebbero non essere gli unici. Dopo le indagini dei carabinieri della stazione di Cavriago e della caserma di via Adua in città, anche quelle dei carabinieri della stazione di Campagnola, grazie alla videosorveglianza del supermercato Conad di Rio Saliceto, hanno permesso di identificare la donna e l’uomo quali responsabili del furto di formaggi e insaccati compiuto il 5 luglio scorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA