Quattro Castella: vende arredamento online, ma si trova il conto alleggerito di 1250 euro

Una donna di 37 anni ha eseguito le istruzioni di una presunta acquirente e si è ritrovata senza rendersene conto a trasferirle del denaro

QUATTRO CASTELLA. Voleva vendere dei pezzi d’arredamento online ma anziché incassare 2000 mila euro si è ritrovata il conto alleggerito di 1250.

La vittima è una donna di 37 anni, che è caduta in una truffa che si ripete abbastanza frequentemente. E’ stata convinta dalla truffatrice, una donna di 52 anni residente a Milano, a recarsi a un bancomat ed eseguire alcune operazioni. La donna l’ha convinta del fatto che avrebbe ricevuto i soldi sul suo conto corrente seguendo le sue istruzioni. La malcapitata venditrice si è ritrovata, invece, a versare del denaro dal suo conto alla tessera ricaricabile della presunta acquirente.


La truffatrice ottenuti i soldi ha troncato la conversazione e si è resa irreperibile.

Dopo una serie di riscontri tra l’utenza telefonica dove era stata intavolata la trattativa e la carta prepagata dove erano stati versati i soldi, i carabinieri di Quattro Castella sono risaliti alla 52enne residente a Milano, che è stata denunciata.