Sbanda con l’auto, causa danni a quattro macchine e poi fugge

“Filotto” in via Chiaviche nella notte tra venerdì e sabato. Serie le conseguenze per i veicoli che erano parcheggiati. Indagini  per risalire al responsabile

CASTELLARANO. Brutta sorpresa per alcuni residenti di un condominio di via Chiaviche, che all’alba di sabato sono stati svegliati dai vicini di casa per avvisarli di quanto era accaduto nella notte alle loro auto parcheggiate davanti a casa. Nella notte fra venerdi e sabato, infatti, un’auto è scesa a velocità elevata dalla zona dell’autolavaggio, in direzione di Sassuolo, e il conducente ha sbandato in una semicurva, uscendo di strada e facendo un “filotto” che ha coinvolto quattro auto parcheggiate negli spazi delimitati. La prima auto colpita, una Alfa Romeo Giulietta, è stata sbalzata contro una Citroen, poi l’effetto domino ha coinvolto altre due auto parcheggiate accanto, che però hanno riportato danni minori. I danni per le prime due auto ammontano a diverse migliaia di euro. Al momento del responsabile non si hanno traccia. Sono state subito avvisate le forze dell’ordine e gli agenti della polizia locale dell’Unione Tresinaro Secchia, hanno fatto tutti i rilievi e avviato le indagini per cercare di risalire al responsabile dell’incidente. Secondo alcune testimonianze, il “filotto” sarebbe avvenuto verso l’una e mezza di notte, quando alcune persone hanno sentito un rumore fortissimo, ma solo alle luci dell’alba qualcuno è sceso e ha scoperto l’accaduto. La speranza è che il responsabile si assuma le proprie responsabilità; solo in questo caso sarà possibile attivare i risarcimenti attraverso le assicurazioni. In caso contrario, le persone che hanno subito i danni, due in particolare, non riceveranno alcun rimborso e dovranno pagare migliaia di euro di carrozzeria.

Paolo Ruini


© RIPRODUZIONE RISERVATA