Omicidio a Cadelbosco Sopra, 29enne ammazzato a colpi di pistola

L'omicidio è avvenuto all'interno dell'azienda Dante Gomme. Fermato dai carabinieri il presunto assassino

Omicidio di Cadelbosco, le indagini dei carabinieri nell'officina Dante Gomme

CADELBOSCO SOPRA. Ammazzato con un colpo di pistola dentro l'officina di un gommista di Cadelbosco Sopra. Nel primo pomeriggio di sabato 23 ottobre i carabinieri della compagnia di Guastalla, assieme ai colleghi del Nucleo investigativo del comando provinciale di Reggio Emilia, sono intervenuti da Dante Gomme, in via Giovanni Verga, per un omicidio avvenuto dentro la ditta.

A perdere la vita, freddato da un colpo di pistola, un 29enne. Dopo poco i militari dell'Arma hanno fermato il presunto assassino.

La vittima si chiama Salvatore Silipo. Aveva lavorato nell'azienda fino a circa un mese fa, come operaio. Poi il rapporto di lavoro si era interrotto per motivi che sono al vaglio degli investigatori.