In tribunale col coltello, denunciato un 65enne

Reggio Emilia, l'uomo è stato fermato ieri mattina all’ingresso del Palazzo di Giustizia. L'arma gli è stata sequestrata

REGGIO EMILIA. Puntualmente nel corso dei controlli che vengono effettuati in tribunale salta fuori qualcuno
con un coltello a serramanico. Ieri gli addetti alla vigilanza che presidiano l’ingresso del Palazzo di Giustizia hanno fermato un 65enne della Bassa reggiana che ha fatto suonare il metal detector.

Nel borsello dell'uomo è stato trovato un coltello a serramanico lungo 18 centimetri di cui 8 di lama. Con l'accusa di porto abusivo d'arma, i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Reggio Emilia hanno denunciato il 65enne di Castelnovo Sotto sequestrandogli il coltello che possedeva.