Scandiano, trovati tre clandestini in un camion proveniente dalla Bosnia

 Gli stranieri erano saliti sul mezzo pesante a insaputa del conducente

SCANDIANO.  Tre stranieri clandestini sono stati trovati all’interno di un camion partito dalla Bosnia. Si tratta di algerini di 32 e 44 anni e di un marocchino di 21, che pare si siano nascosti a insaputa del conducente.

I controlli sono scattati lunedì sera in via Pedemontana a Scandiano. Verso le 23.30 un cittadino ha chiamato i carabinieri perché, mentre guidava la sua auto, aveva sentito delle urla e il rumore di colpi sferrati contro il cassone di un grosso campion che stava seguendo (i rumori erano percepibili quando il camion si fermava al semaforo o era in prossimità di una rotonda).

I militari hanno fermato il mezzo pesante e scoperto i tre clandestini, che si è accertato essere saliti su camion quando questo era fermo in un’area di parcheggio in Bosnia.

I tre stranieri sono stati sottoposti a controlli sanitari (viaggiavano da due giorni), e poi condotti in caserma per essere identificati e denunciati a piede libero.