Si sente male mentre va a castagne con la famiglia, soccorso un 50enne

Padre, madre e tre figli protagonisti della disavventura tra i boschi di Pavullo (Modena). L'uomo ricoverato in ospedale

REGGIO EMILIA. Una famiglia composta da cinque persone, padre, madre e tre figli, questa mattina sono andati a castagne a Pavullo (Modena), appena dietro l’ospedale cittadino sul Monte Palancato.
 
Mancava poco a mezzogiorno quando il padre, un uomo di 50 anni residente a Reggio Emilia, è stato colto da malore. La moglie immediatamente ha avvertito il 118. 
 
Sul posto è stata inviata l’ambulanza della Pubblica assistenza di Serramazzoni e la squadra del Soccorso alpino e Speleologico stazione Monte Cimone. 
 
L’uomo raggiunto dai tecnici del Soccorso alpino e dal personale sanitario del 118, dopo valutazione è stato posizionato sulla barella portantina e trasportato, utilizzando tecniche alpinistiche, sulla strada asfaltata. L’ambulanza l’ha poi trasferito all’ospedale di Pavullo.