«Un investimento per tutto lo sport e le future generazioni»

Taglio del nastro per la nuova struttura al Circolo Tennis con il presidente Bonaccini, Della Salta e Lucchetta

ALBINEA. È stato il presidente della Regione Stefano Bonaccini a inaugurare ieri mattina la nuova struttura sportiva comunale di via Grandi, ad Albinea. Al taglio del nastro due ospiti d’eccezione: il pallavolista campione d’Europa e del mondo, Andrea Lucchetta, e l’amministratore delegato di Pallacanestro Reggiana, Alessandro Dalla Salda. «Questa giornata è un’ode alla pazienza, perché il percorso che ci ha portati qui è stato complicato, ma il risultato è stato eccezionale» ha detto il sindaco di Albinea, Nico Giberti. Dalla Sala ha sottolineato: «In un momento in cui molti tendono a non fare e a risparmiare, qui è stato fatto un grande investimento sullo sport e sulle future generazioni». «Restituire al territorio un polo sportivo così è magnifico – ha aggiunto Lucchetta – spesso si parte dalle scuole a fare sport e poi si può arrivare al livello agonistico». «Questa struttura darà possibilità enormi – ha spiegato Bonaccini – Quando inauguriamo questo tipo di opere vediamo quanto siano spesi bene i soldi pubblici». Il quale ha annunciato che «uscirà un bando regionale sulle attività sportive di base da 4,5milioni per dare un po’ di respiro alle tante società emiliano-romagnole».

La struttura è già operativa da lunedì 13 settembre e sta ospitando le attività scolastiche e quelle delle società sportive. Si tratta di un investimento da 2.360.000 euro, di cui 2.110.000 euro di lavori. Ha contato su 131mila euro di contributo regionale dal Por Fesr, 500mila euro di contributo regionale dal Fondo sviluppo e coesione e 265mila euro di contributi dal Conto termico Gse. Per quanto riguarda gli spazi interni è stata potenziata la palestra polifunzionale con una superficie di 870 metri quadrati, ricavando anche spazi e servizi per l’accoglienza del pubblico. È stato traslato uno dei due campi da tennis verso un’estremità della sala per creare una più ampia zona da destinare a palestra fitness. Si è provveduto alla totale demolizione e alla successiva ricostruzione del blocco spogliatoi e servizi. Questo ha consentito di realizzare un’altra sala da destinare ad attività a corpo libero. Dal punto di vista energetico l’impianto è stato completamente riqualificato. Gli interventi consentiranno una riduzione dei consumi del 65%. I lavori lo hanno reso adeguato sia rispetto alle norme sismiche, che alle sollecitazioni del vento. La gestione spetta al Circolo Tennis Albinea.


© RIPRODUZIONE RISERVATA