Ubriaco disturba i clienti di due locali, denunciato un 41enne

L'uomo si è scagliato anche contro i carabinieri chiamati a intervenire per calmarlo, si tratta di uno straniero irregolare. Sarà avviato all'espulsione

CASTELNOVO MONTI. Dopo aver infastidito i clienti di due esercizi pubblici del paese, si è scagliato anche contro i carabinieri chiamati per riportarlo alla ragione. 
 
Per questo motivo, un marocchino 41enne domiciliato a Villa Minozzo, si è guadagnato una denuncia. È successo ieri. Dopo la richiesta di intervento, la centrale operativa dei carabinieri di Castelnovo Monti ha inviato sul posto una pattuglia della stazione di Ligonchio. 
 
Individuato l’uomo, gli uomini dell’Arma hanno appurato come lo stesso, in evidente stato di ebbrezza alcolica, in due diversi esercizi pubblici, stava importunando la clientela e i titolari con atteggiamenti aggressivi e petulanti. Non solo. Visti i carabinieri, si è scagliato contro di loro nel tentativo di sfuggire al controllo. 
 
Una volta riportato alla calma, l’uomo è stato allontanato. Per lui, quindi, è scattata la denuncia penale per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e disturbo della quiete, oltre alla sanzione per ubriachezza e l’avvio delle procedure per l’espulsione vista la sua posizione irregolare sul territorio nazionale.