I contagi sono stati 19: un ricovero in ospedale

REGGIO EMILIA. Resta bassa l’incidenza dei nuovi contagi da coronavirus a Reggio Emilia. Nella nostra provincia sono stati rilevati in 24 ore 19 nuovi casi positivi da Covid, di cui 13 sono riconducibili a focolai già noti e 6 sono stati classificati come sporadici. Sono 18 i casi in isolamento domiciliare mentre una persona è stata ricoverata in terapia non intensiva. Le vaccinazioni eseguite due giorni fa sono state 774, salite di poco nel computo di ieri.

In Emilia-Romagna si sono registrati invece 198 in più, su un totale di 32.512 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dello 0,6%. Purtroppo, si registrano quattro decessi: uno in provincia di Ravenna (un ragazzo di 20 anni); uno nel Forlivese (un uomo di 68); due nel riminese (due uomini, entrambi di 75 anni). In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 13.528.


Complessivamente, tra i nuovi positivi 59 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 121 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 42,5 anni.

Sui 53 asintomatici, 41 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 1 con gli screening sierologici, 3 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 2 tramite i test pre-ricovero. Per 6 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 56 nuovi casi; seguono Ravenna (28) e Modena (23); poi Rimini (20), Reggio Emilia (19), Ferrara e Forlì (entrambe con 16 nuovi casi); quindi Cesena (7), Parma e il Circondario Imolese (5 casi ciascuna), e infine Piacenza (3).

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 35 (-1 rispetto a ieri), 310 quelli negli altri reparti Covid (-9).

© RIPRODUZIONE RISERVATA