Arriverà nei quartieri un portinaio di fiducia per aiutare i cittadini

REGGIO EMILIA. Servizi sempre più vicini alle persone e a misura di quartiere. Sono alcuni degli obiettivi del progetto “Portinaio” che verrà presentato lunedì alle 17.30 alla Polveriera. Cna, Consorzio Oscar Romero e Comitato territoriale di Iren Reggio, in collaborazione con il Comune, presenteranno la nuova piattaforma pensata per agevolare la vita di quartiere e di quelle persone che hanno meno dimestichezza con le tecnologie digitali. Il servizio, inizialmente proposto per le zone di Mirabello e Rosta Nuova per poi essere esteso ad altri quartieri, abbina infatti supporto fisico e digitale: con l’attivazione del progetto, alla Polveriera sarà presente una persona che farà da riferimento per le necessità quotidiane (spesa a domicilio, ricerca di artigiani, ricezione pacchi), siano esse da espletare on line o di persona. Il servizio prevede il supporto diretto all’utilizzo della piattaforma digitale tramite uno sportello di portineria di quartiere alla Polveriera dove richiedere informazioni e accedere ai contatti di professionisti accreditati (ad esempio idraulici, elettricisti) a cui rivolgersi per necessità legate alla propria abitazione, così come negozi del quartiere a cui ordinare consegne a domicilio. La piattaforma consentirà inoltre di acquistare nei negozi di fiducia direttamente on line usufruendo di sconti e agevolazioni. «Portina.io è un servizio innovativo che permetterà a cittadini e realtà economiche e associative di entrare in rete e dialogare sui problemi concreti del quotidiano – dice l’assessore comunale alla Partecipazione, Lanfranco De Franco –. È in linea con le nostre politiche di città collaborativa, basate sulla prossimità, sui bisogni dei cittadini, sullo scambio di competenze e informazione, sulla valorizzazione dei luoghi. Vorremmo seguire da vicino l’evoluzione di questo progetto, perché mette in dialogo il digitale con il fisico, prevedendo una piattaforma online e una persona posta in un luogo del quartiere». L’accesso all’incontro di lunedì è consentito, su iscrizione, alle persone munite di green pass e sarà trasmesso in streaming sulla pagina Facebook della CnaReggioEmilia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA