Costa contro Meloni: neutralizzare i fascisti

REGGIO EMILIA. «I nostalgici del fascismo sono utili idioti della sinistra». Un titolo che riprendeva un’intervista a Giorga Meloni, quello pubblicato sul Corriere della Sera, che ha visto diverse prese di posizione ieri. Una di queste è del consigliere regionale del Pd Andrea Costa, reggiano ed ex segretario provinciale del partito. «Giorgia Meloni non ci provare», ha scritto Costa: «I nostalgici del fascismo sono estremisti di oggi, gente intollerante che pratica ancora l’idea della sopraffazione dell’uomo sull’uomo. Per questo sono un pericolo, e vanno neutralizzati con qualsiasi strumento a nostra disposizione. Non è certo sminuendoli e riducendoli a macchietta ideologica che si pone loro un argine. L’unica vera domanda che devi farti è perché pensano che Fratelli d'Italia sia la fazione dentro cui riconoscersi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA