Lega e Fratelli d’Italia esultano per Ventasso «Un risultato storico»

REGGIO EMILIA. «Il dato che emerge chiarissimo da questa ampia tornata amministrativa è che il Pd e il centrosinistra hanno vinto. Lo hanno fatto nelle grandi città, a partire da Milano, Bologna a Napoli, quasi ovunque in Emilia-Romagna e anche in provincia di Reggio Emilia salutiamo con soddisfazione le affermazioni di Giorgio Zanni a Castellarano e di Paolo Fuccio a San Martino in Rio». Lo afferma Luca Vecchi, sindaco di Reggio Emilia.

«Questa è la prova che la capacità di governare i territori non si improvvisa dall’oggi al domani e che le alchimie dell’ultim’ora di alcuni leader nazionali di centrodestra non pagano: la connessione con i propri cittadini è un patrimonio preziosissimo, lo è la capacità di saper tenere uniti pragmatismo e valori, la propensione ad allargare in modo inclusivo il campo di chi ha a cuore la comunità. Un dato che trova ulteriore conferma dall’elezione netta alle suppletive per il Parlamento del segretario Pd Enrico Letta in Toscana».


«Rivolgo a tutti i sindaci del Pd e del centrosinistra che hanno vinto al primo turno le mie felicitazioni più sincere, e un in bocca al lupo altrettanto sentito a chi affronterà la sfida dei ballottaggi fra quindici giorni», prosegue Luca Vecchi.

«Voglio altresì manifestare stima e ammirazione per i tanti candidati giovani che si sono messi in gioco, che lo hanno fatto con abnegazione e voglia di dare un contributo alla propria collettività: Pd e centrosinistra saranno sempre più competitivi nella misura in cui avranno il coraggio e la lungimiranza di credere nei nostri ragazzi, nella loro visione di presente e di futuro. Coinvolgendoli e permettendo loro di essere protagonisti in prima persona – conclude il sindaco di Reggio Emilia – si potranno affrontare le sfide che ci attendono con rinnovato entusiasmo e con fiducia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA